Che fine ho fatto?

389 visualizzazioni

Condividi su

Buon giorno!! come state? Oggi è il 2 maggio 2021 e non scrivo un articolo da un pezzo, per me è stato un anno pazzesco, molto introspettivo e intenso. Nel bene e nel male ho cercato di mantenere tutti gli impegni presi, ma non ho avuto testa per scrivere in questo blog, anche se è stato uno dei miei pensieri fissi durante questo anno di pandemia anche se non l’unico e non il più importante. Di solito sono restio a scrivere post personali ma stavolta ne ho sentito la necessità, una vocina dentro mi dice che è la cosa giusta da fare.

Il futuro del Blog

Una delle cose che voglio chiarire subito, è il futuro del blog, e voglio dirlo subito in maniera chiara e netta non abbandono il blog, vivo per una passione chiamata informatica sono uno di quelli che chiamano nerd ( anche se secondo me il termine è usato impropriamente) e adoro la tecnologia. Mi piace più il termine “smanettone” perché mi fa pensare ad una persona che non subisce la tecnologia in maniera passiva, ma “smanetta” si chiede il come funzionano le cose e cerca di adattarla alle proprie esigenze.

So benissimo che fuori da qualche parte ci sono potenziali lettori/amici che sono esattamente come me, con una voglia matta di scoprire cose nuove e condividerle con tutti, ed è questa la motivazione più forte che mi spinge a continuare questo blog. Un altra cosa che mi spinge a continuare è l’amicizia e l’affetto che nutro nei confronti dei miei lettori/amici, che credono in me, nonostante tutto. Non pensavo che qualcuno leggesse veramente le cose che scrivo, non è mai stata mai mia intenzione diventare un influecer ho una web star

Ho voglia di scrivere tante guide

Da quello che “mi suggerisce la regia” vedo che sono molto apprezzate le guide, soprattutto quelle che non si trovano in italiano. C’è una marea di software strepitoso e fatto bene in rete che rimane in attesa di essere scoperto e condiviso e personalmente durante la pandemia maledetta ci ho messo un pò di manine su. Ho voglia di parlarvi di Batocera e recalbox per il retrogaming e vedere in cosa si differenziano, Home assistant, software per la domotica gratuito e customizzabile al massimo, Krita un bellissimo software per il digital paintng e molto altro ancora.

Ovviamente tutto software gratuito e liberamente scaricabile

Ancora linux e opensource

Si vi voglio ancora tartassare con linux, non perchè vi voglio male ma al contrario vi voglio troppo bene e credo che sia importantissimo nella vita di ogni snamettone conoscere un pochino il mondo delle distribuzioni linux, e magari iniziare a smanettarci un pò

see you next time

Con queste 4 righe striminzite per oggi , vi abbraccio tutti e alla prossima (spero che questo sia l’unico post personale di questo blog)


Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.