COME FIXARE LA SKILL DUCKDUCKGO IN MYCROFT

325 visualizzazioni

Condividi su

Continuano le avventure con questo splendido software open source, il quale mi sta dando sia tanti grattacapi che soddisfazioni, ma secondo il mio punto di vista, più smanetto , più faccio pratica, e più imparo, e il fatto che mi debba scervellare per ottenere il risultato voluto e sopratutto secondo le mie esigenze non fa altro che farmi amare ancora di più l’open source.

Fixare la skill DuckDuckGo

Se avete seguito il mio tutorial su come far parlare mycroft in italiano , avrete notato che non risponde ad alcune domande, lasciandovi un po’ di amaro in bocca e facendovi odiare a morte la frase “mi spiace ma non capisco”.

La causa di queste incomprensioni tra noi e il nostro assistente vocale preferito è la skill di Duckduckgo che funziona in maniera egregia in lingua inglese, ma non con le altre lingue.

Cosa è DuckDuckGo

Ma cosa è DuckDuckGo e perché è cosi importante? vediamo di scoprirlo assieme

Qualsiasi assistente vocale attinge le proprie informazioni dai vari motori di ricerca in rete, google voice da google, Alexa da Amazon e cosi via, Mycroft invece prende le informazioni dal motore di ricerca Duckduckgo, il quale ha la particolarità di rispettare la privacy dell’utente, caratteristica che si sposa perfettamente con la filosofia di Mycroft, e direi di qualsiasi utente consapevole che utilizza un dispositivo elettronico connesso alla rete.

Mettiamo mano al terminale

Vediamo adesso come fixare la skill di DuckDuckGo anche se sarebbe corretto dire che l’andremo a sostituire completamente con un altra skill funzionante ma prima ancora dovremo aggiornare mycroft-core all’ultima versione disponibile, ma anche qui andiamo con ordine.

La prima cosa da fare è rimuovere la skill incriminata con

mycroft-msm remove mycroft-fallback-duck-duck-go

Una volta fatto questo dovremo aggiornare il “cuore di mycroft” e per farlo dovremo andare da terminale dentro la cartella mycroft-core , nel caso avessimo installato l’assistente vocale su un Raspberry Pi il comando da dare è

/home/pi/mycroft-core

e adesso potremo aggiornare il core con

git pull origin dev

in questo modo installeremo la versione per sviluppatori , ovviamente più aggiornata, ma potrebbe contenere nuovi bug, in caso di problemi vi rimando alla documentazione ufficiale

Ultima cosa da fare è sostituire la skill di DuckDuckgo con questa più aggiornata , possiamo farlo semplicemente dando questo comando sul terminale

mycroft-msm install https://github.com/JarbasSkills/skill-ddg

una volta completata l’operazione potremo avviare mycroft e testare il tutto con

mycroft-start debug

Disclamer

Questa guida è stata scritta in base alla mie esperienza quindi non mi assumo nessuna responsabilità in caso di malfunzionamenti, ovviamente non c’è il rischio che il dispositivo dove avete installato Mycroft salti in aria, ma il software potrebbe non funzionare correttamente o non funzionare affatto.


Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.