LE MIGLIORI DISTRIBUZIONI LINUX PER PRINCIPIANTI

219 visualizzazioni

Condividi su

Di distribuzioni linux ne esistono tantissime e sceglierne una da installare per un principiante è un operazione che può sembrare complicata. In rete esistono decine e decine di guide sulle cosiddette “distribuzioni linux per principianti” alcune veramente valide, altre scritte tanto per scrivere 2 righe. Quelle che scriverò più avanti sono le distribuzioni che ho installato personalmente ad utenti che vogliono iniziare ad usare una distribuzione Linux, ma prima voglio fare delle doverose premesse

Personalmente utilizzo il sistema operativo GNU/linux ormai dal 2007, e una piccola idea su come iniziare ad usare questo sistema operativo me la sono fatta, ne ho installate davvero ma davvero tantissime, e questo ve lo scrivo non per vantarmi ( cosa di cui non me ne frega assolutamente nulla ), ma semplicemente per dirvi che per quanto io possa elencare decine e decine di distribuzioni che aiutino l’utente nell’orientarsi nel mondo delle distribuzioni Linux, se non c’è un minimo di curiosità o quantomeno un minimo di apertura mentale da parte dell’utente stesso, il lavoro di elencare le distribuzioni linux per principianti è completamente inutile.

Un utente che vuole iniziare ad utilizzare GNU/linux deve essere prima di tutto curioso e pronto ad imparare nuove cose, infatti Linux non è nato per essere essere simile a windows e neppure cerca di sostituirlo, quindi se per “facile” si intende “uguale a windows”, si fa un grosso errore e probabilmente provare una qualsiasi distribuzione sarebbe soltanto una perdita di tempo.

Ma quindi cosa si intende per “facile”? Semplicemente che la distribuzione Linux ha preinstallato dei tool con interfaccia grafica che aiutano l’utente nelle più comuni operazioni, come ad esempio la configurazione del sistema operativo stesso o negli aggiornamenti.

Altro errore comune è pensare di utilizzare Linux con il software di windows, cosa che mio modestissimo avviso è completamente inutile, se vuoi i programmi di windows installi windows no? e in ogni caso c’è sempre il dual boot, opzione che tra le altre cose suggerisco caldamente.

linux per principianti

Distribuzioni linux per principianti

Quelle che elencherò qui sotto sono le distribuzioni Linux che personalmente reputo le migliori per chi si vuole affacciare al mondo GNU/Linux

Linux Mint

Linux Mint è sicuramente la scelta migliore per chi vuole un sistema stabile sicuro e semplicissimo da utilizzare. È una derivata ubuntu , tuttavia con il passare degli anni è diventata sempre meno dipendente da essa. Ha preinstallato tantissimi tool che aiutano e in alcuni casi guidano l’utente sia nella configurazione del sistema che nella manutenzione. È presente anche nella sua versione ufficiale con il desktop manager XFCE adatta a computer più datati.

linux mint

Zorin OS

Zorin os è un sistema operativo nato per aiutare gli utenti nel passaggio da Windows a Linux grazie al suo aspetto simile al sistema operativo di casa Microsoft e wine un tool preinstallato pensato per installare software di windows su Linux ( anche se non sempre ci riesce e mai senza smanettamenti). Anche questa distribuzione ha una “sorellina” chiamata Zorin os lite adatta per essere installata in computer non proprio recenti.

Altra versione di Zorin os che personalmente mi piace tantissimo è la versione education dedicata alle scuole con tanti programmi open source preinstallati dedicati.

kubuntu

Tra le distribuzioni linux per principianti metterei anche kubuntu anche se qualcuno non sarà d’accordo. Kubuntu è una derivata di ubuntu con il desktop manager kde che ha la caratteristica di essere altamente configurabile rendendo al distribuzione semplice da utilizzare ma allo stesso tempo completa.

Questa distribuzione graficamente è molto simile a windows 11 ( ma solo graficamente eh !! ) e ha una serie di tool che guidano l’utente nell’istallazione di tutto il necessario per rendere il sistema performante e funzionale

Altre distribuzioni

Quelle elencate sopra sono le distribuzioni che personalmente consiglio a chi vuole iniziare a cimentarsi con Linux, ma non significa che non ne esistano di altre molto valide, tuttavia il lettore più attento avrà notato che non ho inserito Ubuntu tra le distribuzioni linux per principianti ma solo le sue derivate. Questo per via del suo desktop manager predefinito gnome 3 che personalmente non lo reputo adatto per chi vuole passare da windows a linux, e nonostante siano passati anni di sviluppo dalla sua prima versione questo gnome 3 mi da sempre quella sensazione di incompleto.

Conclusioni

La rete ci offre tantissime distribuzioni linux per principianti, quelle elencate qui sopra sono solo quelle che consiglio io. Un altro consiglio molto importante che vi do nel caso vorreste provare una distribuzione linux è quello fare finta di dimenticare quello che sapete su Windows perché vi servirà a poco e iniziare ad usare Linux con una mente aperta, magari iniziando a leggere qualche guida sparsa per la rete qui e li e partecipando ai forum, probabilmente è solo in questo modo che si è in grado di capire il perché esiste GNU/linux e come ci può aiutare, (e di fatto ci aiuta) anche umanamente parlando nella vita di tutti i giorni, e non esagero


Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.