LIBREELEC E OSMC DUE DISTRIBUZIONI PER KODI A CONFRONTO

1040 visualizzazioni

Condividi su

Osmc e Libreelec sono due distribuzioni Linux che mirano a portare sui nostri dispositivi, il famoso player multimediale kodi. Ma mentre Libreelec si focalizza di più sull’ottimizzazione e la leggerezza, osmc punta sulla versatilità e la personalizzazione

Osmc

Open source media center meglio conosciuto come Osmc, permette di trasformare un comune device in un mediacenter, lasciando libero l’utente di personalizzare è di ottimizzare il sistema operativo secondo le proprie esigenze. Derivata da Debian, la distribuzione Linux famosa per la sua stabilità, e sviluppata da volontari e appassionati, Osmc oggi si presenta con una skin di default personalizzata minimale e pulita, ma al contempo completa e configurabile.

osmc skin

Per venire incontro agli utenti meno esperti osmc mette a disposizione un comodo app store che permette di installare le applicazioni più comuni con 2 click senza alcuna configurazione complicata.

Per l’utente esperto Osmc prevede la comoda shell (terminale) di Linux che offre libertà assoluta e permette di controllare ogni singolo aspetto del sistema operativo.

Libreelec

Libreelec è una distribuzione indipendente, pensata per portare kodi in dispositivi poco prestanti come un Raspberry Pi, regalando già dalla prima installazione, un’esperienza kodi fluida e senza complicate configurazioni, ottima per l’utente che vuole tutto e subito.

libreelec

L’esperienza d’uso è quella di kodi con tutte le sue caratteristiche. Una volta installato infatti, ci troveremo di fronte “estuary”, la skin di default di kodi, un ambiente familiare a chi ha già utilizzato kodi in altri device. Gestire libreelec è semplice, grazie al pratico addon che troveremo preinstallato e che ci permetterà di configurare il wifi , le periferiche bluetooth e molto altro ancora. Gli aggiornamenti sono legati strettamente allo sviluppo di kodi, infatti ogni volta che gli sviluppatori di kodi rilasciano una nuova versione, gli sviluppatori di libreelec provvederanno ad aggiornare il sistema operativo, regalando all’utente finale solo un’esperienza di kodi piacevole e funzionale.

Installazione

Entrambe le distribuzioni sono semplicissime da installare, basterà scaricare i comodi installer dai relativi siti, che provvederanno ad scaricare la iso adatta al vostro device ed installarla su una USB/SD, in maniera semplice ed intuitiva, il alternativa possiamo seguire questa guida


Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.