Matrix: Protocollo Open Source Decentralizzato

402 visualizzazioni

Condividi su

In questi ultimi anni la preoccupazione per la propria privacy è cresciuta tra gli utenti, infatti sempre meno persone si fidano nel lasciare i propri dati personali in mano a grosse aziende che potrebbero usarli in modi impropri. Proprio per questo sempre più spesso si preferisce optare per soluzioni sempre più decentralizzate e aperte.

Cosa è Matrix

Matrix è un protocollo di comunicazione aperto e decentralizzato progettato per garantire la sicurezza, l’interoperabilità e la privacy nelle comunicazioni online. In poche parole grazie a questo fantastico protocollo è possibile comunicare con altri utenti in rete, ma a differenza dei maggiori servizi di messaggistica centralizzati, lo fa attraverso dei server indipendenti tra di loro, ma non solo, è possibile anche installare Matrix su un proprio server e garantire il massimo della trasparenza e sicurezza. Il funzionamento nella filosofia non è molto diverso da quello del Fediverso dove abbiamo diversi server indipendenti, ma tutti comunicanti tra di loro.

Ma Matrix non si limita solo a questo, come nei più moderni servizi di messaggistica come ad esempio Telegram offre una serie funzionalità molto interessanti e a cui tutti noi siamo ormai abituati, come lo scambio di file, video chiamate e videoconferenze e come se non bastasse ci da anche la possibilità di utilizzare una svariata quantità di client per tutti i gusti e esigenze.

Utenti e Server

Nei più comuni servizi di messaggistica istantanea se vogliamo comunicare con un utente basterà cercare il suo nome utente trai i tanti disponibili sul server, scegliere il destinatario e avviare la conversazione. In Matrix non è cosi, perché il servizio è decentralizzato, quindi abbiamo più server tutti comunicati tra di loro, e se vogliamo comunicare con un utente dovremo individuare sul nostro client sia il nome utente sia il server che lo ospita.

La sintassi per cercare un utente su Matrix è la seguente @nomeutente:nomeserver.org, abbiamo quindi il nome utente preceduto da una chiocciola seguito da 2 punti e il nome del server che lo ospita.

Stanze

Come nei sevizi di messaggistica più famosi, anche in Matrix è possibile per un utente creare dei gruppi di discussione tra utenti, chiamati stanze. Anche le stanze vengono ospitate in diversi server e possono essere individuati sul proprio client secondo la seguente sintassi #nomestanza:nomeserver.org.

Abbiamo quindi il nome della stanza preceduto dal carattere cancelletto seguito da due punti e il nome del server

Bot e bridge

Altra caratteristica interessante è l’implementazione dei Bot e dei Bridge.

I Bot sono programmi informatici che eseguono delle semplici operazioni interagendo con l’utente tramite il proprio client

I bridge invece permettono la interoperabilità con le altre piattaforme, in poche parole è possibile anche chattare con piattaforme che non utilizzano il protocollo Matrix come ad esempio Telegram e IRC

Sicurezza e Privacy

Matrix pone una particolare attenzione sulla sicurezza e la privacy delle comunicazioni. Le conversazioni sono crittografate end-to-end, garantendo che solo i partecipanti autorizzati possano accedere al contenuto delle conversazioni.

Client

Ci sono diversi client in grado di utilizzare il protocollo Matrix in grado di soddisfare tutte le esigenze dell’utente e in grado di sfruttare tutte le funzionalità che ci offre. Altro elemento che impreziosisce i client Matrix è la licenza open source garantendo la massima libertà e trasparenza.

Element

Element è sicuramente il client più famoso per Matrix supporta le video chiamate e il trasferimento di file, e molto altro, compresa l’interazione con jitsi meet e sicuramente uno tra i client più completi che si possono avere a disposizione

element matrix

Element è disponibile per tutte le piattaforme Windows , MacOS, Linux e android

Element X

Element è un client per android e si presenta essere molto veloce (almeno a quanto e scritto sul sito ufficiale) al momento non supporta le videochiamate.

Ha delle funzionalità molto basiche, per adesso si possono inviare messaggi e poco altro. E disponibile solo per dispositivi mobile

Fluffy Chat

Fluffy Chat è un altro client completo caratterizzata da un interfaccia carina ( almeno stando a quanto scritto dallo sviluppatore)

Supporta le video chiamate e le videoconferenze tramite Jitsi Meet. E disponibile Linux , Android e IOS

Cinny

Cinny è un client per Matrix che si distingue per la sua interfaccia pulita ed elegante disegnata per un utilizzo prettamente desktop

Al momento non sono possibili ne le video chiamate ne le videoconferenze e non è disponibile in lingua italiana. È Disponibile per Windows Mac e Linux

Altri Client

Quelli elencati qui sopra sono solo alcuni client la lista ufficiale la potete trovare qui

Do it you Web su Matrix

Anche io ho creato la mia stanza su Matrix la potete trovare cercando #do-it-your-web:matrix.org sul vostro client preferito, vi aspetto!!


Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.